Secondo il Software Advice Survey, circa il 40% dei marketer B2B ritiene che i lead che ottengono attraverso l’email marketing interno siano di qualità superiore rispetto ai lead di altre fonti. Non solo è importante attirare i lettori sul tuo blog, ma dovresti fare del tuo meglio per iscriverli alla tua mailing list in modo da poterli continuare a tornare e convertirli in clienti.


In questo sito abbiamo trattato molti modi per connetterci con i tuoi visitatori, ridurre la frequenza di rimbalzo e migliorare le conversioni. Un modo per connettersi è tramite una mailing list interna.

Se hai mai visto un’email non richiesta nella posta in arrivo, sai quanto può essere irritante ricevere qualcosa che non hai mai richiesto. Invece di sussultare, vuoi che i tuoi lettori siano felici di vedere la tua corrispondenza. Il problema che entra in gioco è che la maggior parte dei blogger è così impegnata che non ha nemmeno il tempo di creare newsletter regolari.

Inserisci la newsletter settimanale automatizzata basata su RSS di MailChimp

Sono uno di quei blogger che fa fatica a pubblicare una newsletter mensile. Inoltre, blog e modifico per più siti oltre al mio. Ciò significa che la newsletter veniva trasferita al back burner. A volte saltavo un mese e quando inviavo una newsletter avrei cancellato più abbonati.

Sfortunatamente, le persone non mi hanno sentito ogni settimana, quindi hanno dimenticato di essersi abbonati o non erano più interessati a una newsletter sporadica.

MailChimp si è occupato di questo problema per i blogger impegnati. Le loro newsletter RSS Driven possono essere impostate per estrarre automaticamente dal tuo feed RSS. Una volta creato il modello iniziale, tutto ciò che devi fare è pubblicare i tuoi post regolari sul blog e MailChimp estrarrà quelli nuovi dal tuo feed RSS e li invierà ai tuoi lettori ogni volta che vuoi.

Puoi impostare la newsletter per uscire ogni giorno, settimanalmente o mensilmente. Personalmente, lo consiglio una volta alla settimana. Non vuoi sopraffare i tuoi lettori con troppe e-mail, ma vuoi rimanere davanti a loro in modo che non si dimentichino di te. Le notizie di My Crabby Housewife escono ogni venerdì mattina. Altri blog, ho scelto giorni diversi in base a quando la maggior parte del mio traffico si verifica in media per la settimana.

Come impostare MailChimp RSS Driven Newsletter con schermate

Passaggio 1: Accedi

Se non hai già un account MailChimp, è gratuito per così tante migliaia di e-mail al mese. Se la tua lista inizia a crescere, ci sono piccole commissioni, ma sono commisurate a dove la tua mailing list / vista è in crescita. Vale la pena il costo del servizio per tutti i vantaggi che ottieni.

Passaggio 2: creare una campagna

Inizierai facendo clic su “Crea campagna” per impostare il feed automatico guidato da RSS in corso.

mailchimp crea uno screenshot della campagnaInizia facendo clic sul pulsante “Crea campagna” grigio scuro in alto a destra proprio sotto la dashboard.

mailchimp scegli il tipo di screenshot della campagna

Si noti nello screenshot sopra che hai 4 scelte. In genere, probabilmente vai con una campagna regolare. Questa volta sceglierai la quarta scelta: la campagna basata su RSS.

Se non hai mai usato campagne basate su RSS, MailChimp ti chiederà di avere una guida da RSS a Email. Questa guida è in realtà molto utile per comprendere la lingua necessaria per effettuare eventuali personalizzazioni. Ho intenzione di condividere con te come creare una raccolta di post semplice, basata su immagini ed estratti. Se vuoi personalizzare dietro ciò, la guida ti tornerà utile.

Passaggio 3: collegamento al feed RSS e impostazione pianificazione

screenshot di feed e timing di mailchimp rss

Nella pagina mostrata nello screenshot sopra, inserirai il tuo feed RSS e pianificherai la tua campagna.

In genere, il feed RSS di WordPress è http://yourblog.com/feed o http://yourblog.com/wp-rss2.php. Se usi Feedburner o qualcosa di simile, potresti anche essere in grado di sfruttarlo. Personalmente, trovo che il collegamento diretto al mio feed sul mio sito sia molto più efficace nel tirare post e rimanere aggiornato.

Successivamente, deciderai con quale frequenza desideri inviare i contenuti. Vedi le caselle a discesa grigie nello screenshot sopra?

Puoi scegliere di inviare le tue e-mail ogni giorno alla stessa ora, settimanalmente o mensilmente. Se scegli di inviare ogni giorno, puoi anche inviare solo nei giorni feriali, ecc. Deseleziona le caselle blu accanto ai giorni in cui non vuoi che l’e-mail esca.

Fai clic su “Salva”. Ti verrà chiesto a quale elenco vuoi inviare la campagna. Scegli il tuo elenco e fai clic su “Avanti”.

Passaggio 4: Progetta il tuo modello

Imposta alcune informazioni di base nominando la tua campagna (è a tuo uso, quindi ti consiglio qualcosa come “Campagna RSS settimanale per X List”. Per ora, lascia le altre impostazioni predefinite. Puoi sempre modificare il saluto e il tracciamento in seguito.

screenshot del tema del design di mailchimp

Ora, progetterai il tuo modello selezionando un layout di base. Naturalmente, puoi anche scegliere un tema già pronto dall’elenco dei temi. Nota come ho fatto scorrere verso il basso nella sezione dei modelli alcuni temi specifici di RSS. Queste sono una buona idea perché la codifica di base sarà a posto e tutto ciò che dovrai fare è modificarlo.

Ai fini di questo tutorial, ho scelto il tema RSS di base in alto a destra. Di seguito è riportato uno screenshot di come appare il modello prima di eseguire qualsiasi modifica su di esso.

MailChimp-feed-rss-template-base-screenshot

Passaggio 5: personalizzare il modello

Il tuo primo passo dovrebbe essere quello di sostituire la sezione che dice “Drop Image Here”. Questo dovrebbe essere qualcosa di facilmente riconoscibile per il lettore. Il tuo logo, l’intestazione sul tuo sito web, un’immagine che hanno visto prima, ecc.

Un posto che molte persone mancano nel modello è la parte superiore dell’intestazione del modello che dice “Usa quest’area per offrire una breve anteprima del contenuto della tua email”. Questo è appena sopra l’immagine. Assicurati di modificarlo o rimuoverlo. Altrimenti, è ovvio che hai lavorato da un modello e hai perso questo dettaglio. È una piccola cosa, ma può fare la differenza se la tua newsletter è percepita come professionale o meno.

Passaggio 6: aggiunta di immagini (facoltativo)

Se desideri aggiungere immagini alla tua e-mail, ci sono un paio di cose che probabilmente dovrai fare. Per qualche motivo, quando ho aggiunto la codifica al modello per le immagini (più su come farlo in un minuto), non venivano ancora visualizzati. Alla fine, ho dovuto installare un plugin separato e poi ha funzionato perfettamente.

Proverei prima senza un plug-in in quanto la tua esperienza potrebbe essere diversa. Basta impostare la codifica e inviare un’e-mail di prova a te stesso per vedere se funziona. Ho installato MB ImageChimp RSS Feed Enhancer. Basta installarlo e attivarlo e il gioco è fatto. Ha funzionato perfettamente per me. Il tuo “chilometraggio può variare” dal mio.

Di seguito è riportato uno screenshot di come appaiono i miei post con le immagini. C’è anche un riepilogo dei post in testo con collegamenti nella parte superiore dell’e-mail.

mailchimp e-mail con screenshot di immagini

Ora, se vuoi aggiungere le immagini al tuo modello, aggiungi semplicemente questo comando dove vuoi che appaia l’immagine:

* | RSSItem: IMMAGINE | *

Ecco come appare nel mio modello in modo da poterlo vedere nel contesto con gli altri comandi:

* | RSSItem: TITOLO | *

Di * | RSSITEM: AUTORE | * su * | RSSITEM: DATA | *
* | RSSItem: IMMAGINE | ** | RSSItem: CONTENUTO | *
* | RSSITEM: TWITTER | * * | RSSITEM: MI PIACE | *

* | END: RSSITEMS | *

Passaggio 7: finalizzazione della newsletter

Una volta che sei soddisfatto dell’aspetto del tuo modello (ricorda di inviare e-mail di prova e persino di farlo esaminare da un’altra persona per essere sicuro che tutto sia come desideri), fai clic su Avanti.

Nella pagina che si carica, fai clic sul pulsante blu nell’angolo in basso a destra che dice “Avvia feed RSS”. La tua campagna verrà ora inviata a tutti gli iscritti alla prossima data programmata.

L’impostazione della tua newsletter automatica basata su RSS non dovrebbe richiedere più di 30-60 minuti e ti farà risparmiare ore indicibili in futuro. Non dovrai mai preoccuparti che a un abbonato manchi un post importante e nel tempo probabilmente vedrai crescere la tua lista mentre le persone condividono gli articoli al suo interno.

Jeffrey Wilson Administrator
Sorry! The Author has not filled his profile.
follow me