A differenza del progetto di omaggi standard, un omaggio di gruppo ha vantaggi in quanto la forza combinata dei blogger può attrarre sponsor più grandi e più traffico. Ecco come gestire un omaggio di gruppo.


Invita il tuo gruppo

La prima cosa che devi fare è invitare i blogger a partecipare all’omaggio.

  • Ogni blogger deve inviare un post, quindi assicurati di invitare tra 7 e 15 blogger per creare una bella carrellata. Più di questo sarà troppo da gestire.
  • È una buona idea trovare blogger che hanno lavorato con marchi in passato per omaggi o recensioni di prodotti. Ad esempio, ho lavorato frequentemente con Surf Sweets, Glee Gum e Boiron e sono molto disponibili a fornire premi per i miei omaggi.
  • Crea un gruppo segreto di Facebook per comunicare e condividere informazioni per il progetto. Sarai coordinatore del progetto e amministratore del gruppo, ma se le cose diventano un po ‘ingombranti, puoi invitare altri membri a gestire congiuntamente il progetto.

Seleziona un tema

Gli omaggi riescono ad attrarre traffico duraturo quando parlano al tuo pubblico di destinazione. Ad esempio, in autunno ho gestito un omaggio “Ritorno a scuola senza allergie” con 8 blogger buongustai. Se non conosci ancora molti blogger nella tua nicchia, Lori Soard condivide alcuni ottimi consigli su come unirsi e trovare il gruppo perfetto.

  • Per avere il massimo impatto, dovrai cronometrarlo con un evento. Naturalmente, un omaggio di ritorno a scuola era più rilevante per settembre, quindi mi sono assicurato che l’intero progetto fosse completato entro la fine di quel mese.
  • Cerca hashtag ideali per il tuo tema: brevi, d’impatto e abbastanza popolari da suscitare interesse. Usa uno strumento come RiteTag e guarda cosa è di tendenza per la stagione. Abbiamo usato “healthyBTS”.
  • Il tuo tema dovrebbe essere adatto ai motori di ricerca. “Back to School Allergy Free” è un buon titolo per SEO e social media.

Premi organizzativi

Esistono due opzioni per i premi omaggio in gruppo:

  • Lancia le tue prospettive. Questo è l’ideale perché crea una base per future collaborazioni con un marchio mirato ed evita troppe spese vive da parte vostra. Raccogli le statistiche per tutti i blogger coinvolti, tra cui la copertura dei social media e le visualizzazioni di pagina. Sommali per creare un tono potente.
  • Acquista una carta regalo. Chiedi a tutti di donare un piccolo importo ($ 10-20) e acquistare una carta regalo. Questo è utile perché non hai bisogno di sponsor per offrire un premio eccezionale, ma devi assicurarti di acquistare un buono regalo per la nicchia giusta. Ad esempio, i blogger di libri possono offrire Barnes & Premi per carte regalo nobili; i blogger di cucina possono offrire Williams & Carte regalo Sonoma, ecc. Questo proviene da un omaggio di gruppo:

1029-natale-giveawayGiveaway di gruppo con carta regalo acquistata dai blogger partecipanti1029-pasqua-giveawayEcco una carrellata dal mio post di Pasqua. Contenuti unici intorno a Pasqua, con argomenti diversi per ogni blogger.

Organizza i contenuti di ciascun blogger

Un omaggio di gruppo di successo dovrebbe essere incentrato su contenuti a tema utili.

  • Ogni blogger dovrebbe offrire un titolo unico sul tuo tema: invitali a presentarti! Per i food blogger, tutti possono presentare una ricetta unica. Per le vacanze, puoi organizzare gli argomenti in gruppi: ricette, tutorial artigianali, decorazioni, ecc.
  • Ogni blogger deve inviare il proprio nome URL. Per poterlo organizzare, avrai bisogno di tali contenuti diversi giorni prima che il post venga pubblicato. I blogger possono creare bozze di copie nei loro blog per creare il collegamento, anche se il post non è stato ancora scritto.

Scadenze

È fondamentale impostare le date di scadenza per ogni articolo di cui hai bisogno. I blogger e i marchi che non rispettano le scadenze devono essere gestiti con cura ma potrebbe essere necessario escluderli da questo progetto. Includere:

  • Inserisci argomento
  • Impegno premio sponsor, incluso link, se necessario, e immagine premio
  • Link URL post Blogger
  • Link per l’ingresso gratuito
  • Le migliori immagini di blogger e marchi per la grafica principale
  • Data e ora in cui i post e il concorso saranno in diretta
  • Data di fine del concorso
  • Selezione del vincitore e periodo di notifica
  • Data di chiusura del progetto

Organizza i contenuti che tutti devono usare

Per le migliori pratiche SEO e per mantenere un omaggio ordinato, dovrai unificare quei post unici con contenuti simili. Carica questi sui tuoi file di Facebook:

  • Introduzione e chiusura ricche di parole chiave. Presenta il tema, chi lo ha coordinato, cosa stai regalando e il tempismo dell’omaggio. La chiusura dovrebbe offrire un ringraziamento anche a ciascuno sponsor.
  • Hashtag e parole chiave.
  • Collegamenti per tutti i premi sponsorizzati. Ricorda di creare questi link “nofollow” e di rivelare le donazioni.
  • Condividi il codice omaggio.
  • Un elenco ordinato e ordinato di tutti gli articoli di blogger.
  • Un’immagine principale per l’omaggio creato dalle migliori immagini del gruppo o dei premi omaggio. Tieni presente che per essere sempreverde, ogni blogger dovrà aggiungere ulteriori immagini per la condivisione futura.
  • Di ‘al tuo gruppo di copiare i file di Facebook in modalità “Modifica” quando condividi il codice HTML.

Impostazione del concorso

  • La mia preferenza per la gestione di un concorso è Rafflecopter, poiché si assicurano che tu non richieda inserimenti non consentiti, come i Mi piace di Facebook. Se hai solo l’account gratuito, chiedi a qualcuno del gruppo che ha un account aggiornato di gestire le voci o aggiornare il tuo account.
  • Più premi ricevi, più voci puoi richiedere. Chiedi a ciascun blogger e marchio per 1-2 voci. Dovresti limitare le voci sui social media (“solo Twitter, Facebook o Instagram”). Offri 2 opzioni su 3, poiché alcuni marchi o blogger potrebbero non essere presenti su tutti i social media.
  • Se desideri generare iscrizioni a newsletter, richiedi il link di iscrizione e-mail da marchi e blogger. Non avrai tempo di cercare i link se non lo conoscono.
  • Prova tutti i link che ricevi. Ciò richiede molto tempo ma è importante che i contenuti e le voci siano accurati.

Non dimenticare i termini!

Ci sono regolamenti e leggi locali e nazionali che regolano gli omaggi, che sono considerati “lotterie”. Aggiungi questi ai termini, che è un requisito di lotterie. Alcune cose comuni che devi dichiarare includono:

  • Chi può entrare. Preferisco che i partecipanti abbiano più di 18 anni.
  • Dove i partecipanti possono risiedere. Se ti trovi negli Stati Uniti, ad esempio, è consigliabile conservare il concorso solo ai partecipanti statunitensi.
  • Indicare chiaramente il / i premio / i nella posta e / o nei termini.
  • Queste frasi:
    – “Nessun acquisto necessario”.
    – “Le possibilità di vincita si basano su voci”.
  • Quando e dove verranno pubblicati i vincitori, incluso il periodo di tempo per la risposta. Dò sempre 24-48 ore affinché i vincitori rispondano e li informo che potrei scegliere un nuovo vincitore se non ricevo risposta.

Cosa succede se qualcosa va storto?

Correggi ogni problema in modo che partecipanti e vincitori ottengano ciò che è stato promesso. Ascolta il feedback che ricevi.

  • Se al vincitore viene assegnato il premio sbagliato, contatta la società: sono tenuti a onorare il premio concordato.
  • Se un collegamento è rotto o morto, torna indietro e correggilo o modifica la voce. Questa non è una buona pratica per un concorso, ma è meglio che avere un ingresso morto o uno in meno rispetto all’inizio del concorso.

Pensa a lungo termine

Una volta completato l’omaggio, ci sono alcune cose che vorresti fare per massimizzare questo progetto:

  • Questi post sono eccellenti contenuti curati per il tuo argomento e il taxi è sempreverde per questa stagione o festività se rimuovi le informazioni di omaggi. Informa il tuo gruppo di tali informazioni un certo numero di settimane dopo che il vincitore ha ricevuto il suo premio.
  • Assicurati, tuttavia, di non rimuovere i marchi che hanno contribuito ai premi. Potresti voler ripensare il modo in cui il contenuto è disposto o fare una riscrittura in modo che i membri del gruppo possano modificare il contenuto sempreverde in modo sensato.
  • Ringrazia gli sponsor in seguito e assicurati di inviare loro qualsiasi feedback positivo dai vincitori del premio.
  • Crea un case study che includa il numero di partecipanti, condivisioni e visualizzazioni di pagina per presentare omaggi futuri.

Un omaggio di gruppo è molto impegnativo e un grande impegno, ma è anche un ottimo modo per aumentare il traffico, lavorare con marchi e blogger e creare emozioni nella tua nicchia.

Jeffrey Wilson Administrator
Sorry! The Author has not filled his profile.
follow me