Fissare il vasto oceano di possibili interazioni con i social media può lasciare un artista perso, sconcertato e paralizzato. Le opzioni sono infinite e le fluttuazioni degli strumenti dei social media cambiano rapidamente con nuove IPO, acquisizioni e revisioni del sito.


Milioni e milioni di conversazioni avvengono ogni momento su innumerevoli piattaforme, quindi come si fa a grattare la superficie del collocare la voce in questa infinita camera ecologica??

Seth Godin ha creato il concetto di costruire un movimento collegando le menti simili e guidando le persone attraverso la connessione, la cultura e l’impegno nel suo libro Tribes.

Prenditi un momento per guardare il suo discorso TED sulle tribù e vedrai come questo concetto può connetterti con un movimento che circonda la tua arte.

Prima di affrontare il HOW di costruire la tua tribù di fedeli amanti dell’arte, dobbiamo rivolgerci al PERCHÉ.

La tua storia e perché è importante

Costruisci la tua tribùGli artisti devono portare il loro pubblico a livelli più alti interagendo personalmente e toccandoli a un livello profondo. Costruire una comunità attorno alle opere d’arte che sia personale e significativa contribuirà a creare una tribù forte e interessante.

Supponiamo l’ovvio che ti porta a questo articolo. Hai una presenza online per la tua attività artistica o carriera artistica, ma non senti la connessione tra il tuo sito web, blog e vari punti di social media. Sai che artisti e amanti dell’arte esistono in questo grande, vasto oceano di interazione online, ma non sei sicuro di come portarli nel tuo mondo online.

Hai una storia? Certo che hai una storia, ognuno ne ha una!

Una domanda migliore è che hai definito chiaramente la tua storia per il tuo pubblico in un modo che mostri chi sei come artista, che cosa guida il tuo lavoro e perché è rilevante per loro? La tua storia è ciò che collega una persona al tuo lavoro e li avvicina a diventare un campione della tua arte, della tua passione e del tuo movimento.

Prenditi un momento e pensa al tuo marchio preferito o alla tua personalità online. Riesci a vedere la loro storia nella tua mente in questo momento? Ti senti entusiasta di un marchio o di un prodotto e stai raccontando la loro storia in una conversazione mentre li consigli ad un amico o un collega? Pensa ad Apple, conosciamo tutti la loro storia.

Gary Vaynerchuk ha preso l’industria del vino e l’ha accesa sulla sua testa e ha creato una tribù fedele nel processo.

Il riconoscimento istantaneo del marchio e l’associazione della storia di quel marchio ti hanno reso parte del loro movimento. Nel momento in cui hai condiviso con entusiasmo la storia di un altro marchio come supporto ai tuoi amici o colleghi, sei diventato un membro della loro tribù.

Una straordinaria risorsa per gli artisti che costruiscono carriere nello spazio online è l’e-book Art + Money di Chris Guilleabeau. In questo libro, descrive la tua tribù nei seguenti termini,

Queste sono le persone che vogliono essere in contatto con te, tra di loro, con il tuo lavoro e con ciò che rappresenta il tuo lavoro. Questi sono i tuoi fan.

Costruisci la tua tribùChris Guillebeau, creatore di un’enorme tribù che circonda il suo lavoro nel suo sito, The Art of Non Conformity, ha fatto un passo coraggioso quando ha lanciato il suo primo libro di stampa basato sul suo sito web. Ha visitato ogni stato e ogni provincia canadese per incontrare di persona la sua tribù. Parlò del suo libro, ne firmò copie, si mescolò e poi si riunì in un bar o bar locale dopo ogni evento in modo che lui e coloro che si connettessero al suo lavoro potessero incontrarsi e crescere come comunità

Prenditi un momento per costruire la tua storia oltre la biografia dell’artista o la pagina Chi sono sul tuo sito. Guarda i seguenti artisti online e nota come hanno costruito le loro storie e le hanno intrecciate durante le loro presenze online.

Kesha Bruce è un artista e consulente di marketing artistico con una forte presenza su Twitter. Mantiene le sue passioni allineate con la sua arte per tutta la sua presenza online e la sua storia aiuta a guidare gli altri nel mondo dell’arte.

John T. Unger è uno scultore metal che crea queste grandi installazioni ed è completamente non convenzionale come artista. La sua presenza di persona si adatta perfettamente alla sua storia online e le sue interazioni su Twitter aiutano a rafforzare la sua storia e collegare la sua tribù.

Ken Kaminesky è un fotografo di viaggi con un forte seguito sia sul suo blog che sul suo feed Twitter. Osserva il suo uso della grafica e del design per aiutare a raccontare meglio la sua storia e collegare le persone – visivamente – con la sua arte.

Una semplice verità per costruire un pubblico rilevante è che quando la tua storia risuona con le persone giuste, la tua tribù ha iniziato a formarsi. Se la tua storia è autentica e riflette direttamente ciò che guida te e la tua arte, le persone saranno attratte da te dalla tua storia. Queste persone diventeranno il tuo pubblico e torneranno per saperne di più su di te e sul tuo viaggio attraverso questo mondo. La tua storia li ispirerà e creerà una connessione che nutrirà tutte le persone coinvolte.

E poi guidi questo movimento di persone, questa Tribe, verso qualcosa di profondo usando la tua arte e la tua passione.

Presentare la tua storia e costruire la tua tribù

Costruisci la tua tribùLe tribù di un artista sono disponibili in diverse dimensioni e le trovano in moltissimi modi. Gli artisti dal vivo costruiscono le loro tribù usando le loro opere d’arte e una complessa rete di canali di comunicazione, sia online che faccia a faccia.

In precedenza abbiamo affrontato l’argomento della costruzione della tribù per gli artisti e abbiamo adottato un approccio più teorico alla creazione di un movimento attorno alla tua opera d’arte. Un movimento di fan fedeli e coinvolti che si collegano con te e la tua storia a un livello profondo e significativo. Costruire una tribù è molto più che trovare follower su Twitter e fan su Facebook: si tratta di essere il leader di un gruppo di persone che cercano il tuo collegamento, cultura e cambiamento.

Una volta che hai lavorato per perfezionare la tua storia, è tempo di intrecciarla attraverso la tua presenza online. Assicurati che la tua storia sia collocata in posizioni importanti sul tuo sito Web, blog e siti di social media. Se hai tempo e risorse, collabora con un designer o uno specialista del marchio per affinare la tua storia e intrecciarla con la grafica del tuo sito, i loghi e altre rappresentazioni visive della tua attività. Questo passaggio non è una necessità, ma aiuta a creare una storia coerente di te e del tuo lavoro che scorre attraverso la tua presenza online.

Se la tua attività artistica è in circolazione da un po ‘di tempo o sei a metà della tua carriera, assumere qualcuno con esperienza del marchio o un forte copywriter può aggiungere la prospettiva esterna necessaria per una solida narrazione del marchio. Fare un passo indietro e guardare il tuo lavoro in modo obiettivo, senza emozione, per focalizzare la tua storia e raccontarla correttamente è difficile da fare quando crei arte da solo per molti anni.

Un’altra importante considerazione nella diffusione della tua storia è quella di essere sicuri che anche le tue interazioni con i social media, scritti e podcast online o cast video supportino la storia dietro il tuo lavoro. Attenendoti alla tua strategia generale di attrarre persone simili alla tua Tribù, assicurati che la voce che stai usando per rappresentarti online rifletta la tua storia.

Ad esempio, se la tua storia parla dei molti anni di bartending e la tua arte riflette gli spigoli che hai acquisito nella tua vita precedente come maestro del martini, parla con lo stesso tono che potresti dietro a quel bar. Anthony Bourdain ha costruito un enorme Tribe e un vasto corpus di lavori fortemente basato sulla voce grezza e grezza che ha acquisito lavorando in cucina per molti decenni. Per lui rivestire di zucchero questa forma della sua identità per cercare di espandere il suo pubblico, essendo un bravo ragazzo si sarebbe trovato innaturale e avrebbe effettivamente allontanato i suoi veri fan.

Rendi la tua storia visiva e accessibile su una varietà di piattaforme. Ad esempio, racconta la tua storia attraverso una produzione video o creando un CV visivo o un curriculum basato su informazioni grafiche e inserendoli sul tuo sito Web e blog. Oppure puoi utilizzare una pagina About.Me per fornire un breve riepilogo della tua storia e quindi collegare il tuo blog, sito Web, CV visivo, pagina Pinterest o account Twitter.

Le possibilità sono infinite quando si tratta di presentare la tua storia online, assicurati solo che il contenuto che produci per raccontare la tua storia sia chiaro, professionale e avvincente e che la piattaforma che scegli supporti i tuoi punti di forza.

Scegliere quello giusto per la tua tribù

Quindi, con tutte le piattaforme sociali esistenti, come scegli quella giusta per diffondere la tua storia e trovare la tua tribù? Onestamente, questa risposta potrebbe riempire un’intera biblioteca.

Quindi, diamo un’occhiata ad alcune teorie di base per trovare la tua tribù.

Una guida passo-passo su come trovare il tuo pubblico mirato

1. Identifica il tuo pubblico ideale

Innanzitutto, devi identificare il tuo pubblico ideale.

Ottieni qui specifici- chi si connetterà maggiormente con la tua opera d’arte?

Sei un romanziere specializzato in storie d’amore di vampiri adolescenti? Basta andare all’ultima proiezione di un film di Twilight o di un blog dedicato a questo fenomeno adolescenziale e vedrai come e dove il tuo pubblico sta socializzando. Sei una mamma di giorno e un diavolo di maglieria di notte? Visita i blog della mamma e trova donne con azioni di giocoleria quotidiane simili a te. Non solo avrai più donne con cui condividere le tue storie, avrai un orecchio diretto su ciò che il tuo target di mercato vuole dai prodotti fatti a mano.

Fai un elenco dei principali dati demografici che ritieni possano essere collegati alla tua storia. Elenca l’età, il reddito medio, il genere (se pertinente), i tipi di luoghi in cui socializzerebbero di persona e online, attributi unici specifici per l’arte che produci, ecc.

2. Creare un elenco di parole chiave

Crea un elenco di parole chiave che riflettano alcuni dei tratti elencati nel tuo elenco demografico.

Ricerca di Google e inizia a digitare le parole chiave che hai creato. Segui i link a questi blog e trova diversi che riflettono meglio il tuo pubblico di destinazione. Aggiungi questi blog ai tuoi lettori RSS, iscriviti alle loro newsletter o aggiungi i siti ai segnalibri. Studia i migliori blog per i tipi di conversazioni pertinenti al tuo lavoro e scansiona la sezione dei commenti per vedere come le persone interagiscono su questo argomento. Inizia a cercare i problemi che potresti aiutare a risolvere con le tue conoscenze specifiche o in altri modi in cui puoi essere di aiuto a questa comunità.

3. Creare un elenco di parole chiave utilizzando Twitter

4. Creare un elenco di parole chiave utilizzando altre piattaforme di social media

Puoi ripetere questi passaggi anche con altre piattaforme di social media. Cerca semplicemente persone che rientrano nella tua fascia demografica desiderata e che sembrano impegnarsi con la tua opera d’arte e la tua storia. Cerca persone che hanno qualcosa di interessante da dire e che sono attive nelle conversazioni all’interno della loro piattaforma di social media prescelta.

5. Ascolta le tue conversazioni con gli altri

Inizia a coinvolgere le persone in conversazioni pertinenti utilizzando queste piattaforme. Cerca persone che pongono domande reali e fornisci risposte utili o non correlate alla tua opera d’arte. Sii una persona genuina qui e immergiti in una conversazione. Fornisci risposte, consigli o semplicemente fai un bel commento e inizia a costruire relazioni forti con le persone nel tempo.

Ascolta le tue conversazioni da vicino e inizia a fornire risorse o articoli che aiutano il tuo pubblico di destinazione a risolvere un problema o fornisce intrattenimento. Crea e-book o manifesti gratuiti che forniscono informazioni preziose relative alla tua storia in qualche modo. La nostra mamma per maglieria può creare un e-book di consigli per maglieria per maglieria principianti. La scrittrice ossessionata dai vampiri può fornire brevi storie gratuitamente come un libro Kindle e inserire teaser settimanali sulla trama sul suo blog.

Le possibilità sono infinite per collegare il tuo pubblico alle tue opere d’arte. Diventa creativo e offri qualcosa di valore con cui le persone possono interagire a livello profondo. Creare comunità e connessioni costruirà una solida Tribù che crede nella tua opera d’arte e creerà un mondo online significativo per farti lavorare all’interno.

L’autenticità e la cura sincera degli altri è davvero l’approccio migliore per costruire la tua tribù e supportare la tua storia nel mondo online. Ci vuole solo una persona per connettersi veramente con la tua opera d’arte e hai creato un fan. Continua a costruire queste relazioni e avrai una community online coinvolgente e significativa e una tribù di fan devoti.

Credito: articolo e immagini di Crystal Street.

Jeffrey Wilson Administrator
Sorry! The Author has not filled his profile.
follow me